Ecco le migliori spiagge di Porto Cesareo

Quali sono le migliori spiagge di Porto Cesareo?

Tenuta Quintino è situata in posizione strategica per apprezzare le migliori spiagge di Porto Cesareo e, in qualunque momento, tornare nella quiete della masseria, bivaccando nel suo immenso giardino curato o nelle confortevoli stanze.

17 chilometri affacciati sul mar Ionio, lodati e apprezzati urbi et orbi, ma ecco quali sono le spiagge da non perdersi assolutamente durante le vostre vacanze a Porto Cesareo.

Punta Prosciutto - Spiagge incontaminate e libere

La prima spiaggia consigliata è Punta Prosciutto, una località incontaminata, selvaggia, all’interno dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, caratterizzata da sabbia fine bianca e fondali bassi, con acqua cristallina. Ideale per chi ama la natura e il mare caraibico.

Torre Chianca – Per gli sportivi

Per chi ama gli sport subacquei o vuole provare l’esperienza dello snorkeling, ma anche per chi semplicemente vuole fare una gita in barca, consigliamo una giornata a Torre Chianca. A soli 80 metri dalla costa, si trovano, perfettamente allineate sul fondale, cinque colonne di marmo del II secolo d.C.

Ma Torre Chianca non finisce qui! Su questo tratto, si alternano spiagge libere a lidi attrezzati, spiagge di sabbia fine a tratti rocciosi.

Isola dei Conigli – Per i curiosi

L’Isola dei Conigli o Isola Grande è un isolotto a pochi metri da Porto Cesareo, raggiungibile a nuoto o con piccole imbarcazioni. Largo 400 metri e lungo 2,5 chilometri, presenta una fitta vegetazione di Tamerici, spiaggia fine, acqua cristallina. Consigliata per i curiosi e gli amanti del mare incontaminato, perché è possibile scovare veri angoli di paradiso nella quiete assoluta dell’isola.

Torre Lapillo – per chi vuole conoscere i segreti di Porto Cesareo

Conosciuta anche come Torre di San Tommaso, la torre risale al 1568, quando Carlo V fece erigere un sistema difensivo costiero contro i Saraceni. Per conoscere la storia di Porto Cesareo, una visita all’interno di Torre Lapillo è obbligatoria, prima di godersi il mare, dove si alternano spiagge attrezzate a spiagge libere. Alle spalle, dune e vegetazione che donano al paesaggio un plus selvaggio.

Lasciatevi incantare! Perfino il quotidiano britannico The Guardian, in un articolo, ha annoverato Torre Lapillo tra le 10 spiagge più belle e incontaminate al mondo.

Se vi resta ancora qualche giorno di vacanza da trascorrere nel Salento e preferite gli scogli, consigliamo il tratto roccioso a Punta Grossa. Gli avventurosi invece non possono rinunciare a una visita a Porto Selvaggio.